citytech
Ripensare il paradigma
della mobilità per le città
del terzo millennio

Sponsor
Patrocini
Media Partner

Ans Rietstra

 

     

Ans Rietstra ha lavorato sempre nell’ambito delle amministrazioni pubbliche.

 

Dopo 10 anni in varie funzioni direttive nella unità delle risorse umane del governo olandese, è diventata segretario generale del Comune di Oss, con l’incarico di gestire le operazioni del servizio pubblico.

Nel 2002 è stata nominata direttore generale del servizio di controllo del Comune di Amsterdam, dove è stata responsabile del monitoraggio e della conformità dei dipartimenti del trasporto pubblico, della sosta e dell’ambiente.

 

Sotto la sua direzione il servizio di supervisione della città si è sviluppato da una organizzazione basata sull’operatività rigida in una orientata sui servizi e sulla domanda nella quale i risultati sono la chiave.

 

Rietstra ha apportato progressi tecnologici e innovativi per sviluppare  un sistema di permessi e tariffe di sosta più dinamico e permettere l’introduzione della tecnologia del cellulare per la sosta.

 

Il supporto della tecnologia ha aiutato anche i servizi di supervisione della città a lavorare in modo più efficiente nel monitorare gli spazi pubblici e a riscuotere le tariffe. Il sistema innovativo di gestione della sosta di Amsterdam è il capofila in Olanda e in Europa.

 

Durante questo periodo il servizio di supervisione della città è divenuto più professionale in termini di competenza degli impiegati istituendo programmi di formazione per lo staff della polizia locale e degli ausiliari della sosta. Il programma di formazione per la polizia locale è ora offerto da molte scuole professionali.

 

Nel 2008 Rietstra è stata nominata capo del distretto di Polizia dell’Olanda del Nord, compresa Amsterdam e 23 altre aree. Dall’anno scorso è stata nominata direttore generale dei servizi di gestione del comune de L’Aia, responsabile per la gestione e il mantenimento degli spazi pubblici della città. Il servizio funziona in collaborazione con partner e residenti per creare una città pulita, sicura e sostenibile. Questo processo coinvolge un gran numero di dipartimenti cittadini, inclusi acqua, ingegneria civile, servizi della sosta, gestione del traffico, illuminazione pubblica, parchi, archeologia e pulizia delle strade.

 

Rietstra rimane coinvolta nello sviluppo delle politiche della sosta sia a L’Aia che nel resto del paese, attraverso alleanze con altre autorità locali ed è presidente esecutivo del Registro Nazionale del Settore Sosta.

 

Citytech Workshop: SMART PARKING FOR SMART CITIES, lunedì 28 ottobre 2113, ore 14.30-18.00
   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Navigando nelle pagine del sito alcuni cookies c.d. tecnici potrebbero essere installati sul tuo browser. Si tratta di cookies che servono esclusivamente a consentirti una migliore esperienza di navigazione ma che non ci consentono di archiviare nessun tuo dato personale utilizzabile ad altri scopi.

Al fine di disporre di dati statistici relativi alle visite sul sito, inoltre, potrebbe essere installato sul vostro browser un ulteriore cookie che, tuttavia, non consentirà né al titolare del sito, né a terzi di risalire alla Vostra identità e sarà utilizzato esclusivamente al fine di registrare, in forma aggregata, il dato relativo ad un accesso in più su queste pagine.

Per sapere di più su cosa sono i cookies, leggi qui.

Citytech_Milano
Citytech_Milano Grandi #novità in arrivo per #Citytech 2014, non smetteremo di stupirvi! #staytuned #mobilità pic.twitter.com/xol7zRzEII
bcovili
bcovili metronews.it/master.php?pag… rivoluzione della mobilità a Milano, modello da copiare. Il mio pezzo su Metro @piermaran @AMarchettiT @CarloIacovini

Ritwittato